Settembre, fuori sembra luglio, ma l’abbronzatura che va via non lascia scampo…. É Tempo di reunion, è tempo di riempire i bagagli di banda, perché poi passerà del tempo prima di reincrociare le ruote. La sinfonia in braaaaap bemolle andrà in cantina… ehi no aspetta.. ci ripensiamo lunedì.. adesso é, ancora una volta, una tirata serale.. caldo umido, tramonto e asfalto ormai sono compagni di strada.. si maccheppalle…

Tempo di Reunion, tempo di bilanci… come quelli che a giugno si preoccupano dell’esito dell’anno scolastico, è tempo di aprire il registro e guardare indietro al programma.. un anno ricco, intenso, forse passerà alla storia della BB per il record di iscrizioni… forse per il numero di partecipanti medio in crescita, forse per la quantità di moto, forse per le quote rosa, forse per i raduni, tutti pieni di storie, le nostre storie, da Trieste a Carpi, dal lago al mare, dalle Alpi alla bassa padana, casso questa banda viaggia meglio di Alitalia ….io lo ricorderò per l’entusiasmo, per i litri di alcolici e affini consumati (qualcuno anche…. ma no niente..), per la quantità di donne autonome, zavorrine non ce n’è, anche chi non guida ha energia e carisma da BB… testosterone tanto, voglia di baldoria allways on, rock’n’roll Made in Italy in salsa british.

Tempo di Reunion, tempo di bilanci. La banda è cresciuta, difficile parlare con tutti, facile incrociare i sorrisi di tutti sotto le visiere, intese che superano la sporadica frequenza, ogni sgasata rompe le distanze che durante l’anno separano i più dagli altri.. tutto il resto é cronaca ormai consolidata.. accoglienza superba, armonia motociclistica pura in cornici della nostra bell’Italia, il baffo presiede con statutaria presenza, nuovi talenti da baldoria emergono, ex giovani pronti a Consigliare, vecchie colonne finalmente di nuovo presenti, vecchi circoli che continuano nelle loro liturgie, e i nuovi adepti che con passo felpato entrano nelle trame delle relazioni di questo sodalizio portando freschezza, nuovi entusiasmi, selle bizzarre, dialetti improbabili alle mie orecchie, Brindisi e telefonate notturne per far sentire vicini gli assenti, ma mai nessuno che caschi nella trappola di una birra da offrire all’oste.. ecchecazz…

Bhè cari miei soci, la prossima volta saremo un anno più vecchi, un anno più esperti, un anno più BB… a presto in strada….

BB RULES, minkia se RULES..
Il Siculo